Prenota ora: +39 075 9976945

TERRITORIO

I laghi sono una parte importante del benessere che si respira ai Borghi di Faldo e sono un simbolo della nostra attenzione al relax delle persone che ospitiamo nel tempo per asciugare le reti, nel tempo del riposo dalla vita quotidiana.

MONTONE
E’ una località immersa nelle verdi colline in quella zona dell’Umbria settentrionale conosciuta come “Alta Valle del Tevere” detta anche “Valle Museo” per la sua straordinaria bellezza e per la ricchezza artistica che racchiude. Un paesaggio lussureggiante e l’aria limpida e salubre sono la degna cornice di questo antico borgo, ricco di storia, pregevoli opere d’arte e tradizioni immutate nei secoli. Le possenti mura che circondano l’abitato, conferiscono all’insieme un aspetto di solidità illeggiadrito dalle svettanti torri campanarie del Comune e delle varie chiese non a caso Montone è entrato a far parte a pieno titolo dell’esclusivo club dei “100 Borghi più belli d’Italia”. Durante tutto il corso dell’anno potrete assistere a svariate iniziative culturali e a manifestazioni folcloristiche di grande importanza e richiamo come la famosa rievocazione della “Donazione della Santa Spina” , la Rassegna dei Mastri Fabbri Forgiatori, la Rassegna delle Bande Musicali, la Festa del Bosco, l’Umbria Film Festival , e tante altre. A Montone potrete visitare il Complesso Museale di San Francesco , con la chiesa di San Francesco del 1300, la Pinacoteca Comunale ed il Museo Etnografico “Il Tamburo Parlante”, l’Osservatorio Astronomico di Coloti, la Collegiata, la Rocca D’Aries, la Biblioteca comunale e l’Archivio Storico. Infine gli amanti della natura troveranno a Montone l’ambiente adatto per praticare sport alla’aria aperta come il Trekking a piedi o in mountain bike, passeggiate a cavallo, la pesca sportiva oppure semplicemente per rilassarsi e godere dell’ambiente che fa da cornice. (FONTE: WWW.COMUNEMONTONE.IT)

UMBERTIDE
“Credo che nessun italiano, con un minimo di interesse culturale e di sensibilità estetica, dovrebbe ignorare quella incredibile fascia appenninica tra Toscana e Lazio dove si annidano le stupende e misteriose cittadine di Spello, Umbertide, Gubbio e Foligno, oltre ovviamente a Perugia ed Assisi” (Gillo Dorfles)
Collocata nell’alta valle del Tevere, attraversata dallo stesso Tevere e dal torrente Reggia (o Regghia), presenta un caratteristico centro storico circondato ancora dalle mura medioevali nei tratti che costeggiano i corsi d’acqua.

Luoghi d’interesse nei dintorni non oltre 50 km : Gubbio, Perugia, Assisi, Todi, Lago Trasimeno.